Soul Vision-Extreme Acts

Attori, performer, poeti, artisti d’arte visuale, tutti insieme in un’opera corale dedicata al disagio sociale e esistenziale.

In ricordo della piece del 2011 ideata e scritta da Giovanni Lauricella  si tenta di ripetere con le debite differenze quello che avvenne nell’omonimo spettacolo al teatro Valle. Sarà solo l’ispirazione spontanea e l’improvvisazione a condurre questa nuova edizione in un ambientazione completamente diversa. Opera corale intrisa di simbolismi dove i presenti sono tutti attori che interpretano le proprie angosce  e i propri  desideri, le ossessioni e le speranze, le utopie e le rivendicazioni,  nel disagio sociale e esistenziale che ci circonda.

Qui in ordine di apparizione nel video che segue:

Franco Falasca, Amedeo Morrone,

Prudentia Molero, Alessandra Del Prete,

Stefania di Lino, Geppy Rippa,

Rocco Ditella, Alessandro Festa,

Claudio Bianchi, Michela Caruso,

Tullia Ranieri, Giuseppina Marilena Mondello,

Plinio Perilli, Franco Piol, Michele De Luca

https://www.youtube.com/watch?v=G_iGQbe3dv4

Questo è il video realizzato da Giovanni Lauricella per l’omonimo incontro

Mentre qui sotto la poesia di Giovanni Lauricella realizzata in post produzione per Soul Vision-Extreme Acts

 

 

 

Questo è il video che riguarda Prudentia Molero, richiesta che ho dovuto soddisfare perché mi ha detto che andava per un iniziativa sud americana su Borges.

https://www.youtube.com/watch?v=Y79fJQox_Ps

Questa era la locandina che preannunciava l’incontro dove potete notare i cambiamenti

Giovanni Lauricella

Per chi vuole sapere come era in origine può cliccare qui’ Soul Vision-Extreme Acts

e per un po’ di amarcord di quei tempi vedetevi questo video … i naufragi di un movimento.

 

 

 

 


Pubblicato

in

, , ,

da

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *